Il campo di lavanda che abbiamo visitato